ESERCIZI DI STILE


Le uova di stori-one


Le uova di stori-one costituisce il cuore stesso della rivista perche' rappresenta essenzialmente quello che noi, insieme a voi, vorremmo realizzare: la scrittura "a strati". Non si tratta della ormai tanto bis-trattata "scrittura interattiva" (che nessuno è ancora riuscito a far funzionare in maniera soddisfacente per gli utenti/scrittori), quanto di costruire una storia (o un romanzo, perché no?) partendo da poche righe.

In queste poche righe noi vi daremo il minimo di indizi per cominciare, il resto lo dovrete fare voi, vale a dire: leggete attentamente, analizzate quali sono gli elementi che emergono da questa prima lettura rispondendo alle seguenti domande:

  1. Chi parla? (narratore, personaggio in prima persona...)
  2. A chi si rivolge? (lettore, personaggio, altro)
  3. Qual'è il tempo della narrazione rispetto all'azione?
  4. Chi sono i personaggi, quali le motivazioni all'azione, in che maniera interagiscono fra loro, con i luoghi, ecc.?

Il punto è: sin dall'inizio lo scrittore deve rispondere (sia pur inconsciamente) a una serie di domande, e a seconda delle risposte che si da, queste generano altre domande, ma in un campo sempre piú ristretto.

Ora, in base alle risposte che vi siete dati, lavorate sfruttando la vostra fervida immaginazione, per dare corpo e anima ai personaggi attraverso l'azione che si delinea. Per toccare con mano ció che intendiamo, date un'ochiata a quello che è venuto fuori durante una delle nostre discussioni su Ovocity cliccate qui. [Per tornare alla proposta di lavoro cliccate qui]
Buon lavoro e a presto risentirci.
Con ri-sentimento, Madsilk


visualizza un'altra proposta


About us

About her

About them

About me

About you

About him